Modellamento corporeo meccanico non invasivo (EN-DERMOLOGIE)

LPG Endermelogie è un sistema di massaggio meccanico con un rullo a pressione positiva associato all’applicazione di pressione negativa sulla cute ed il sottocutaneo. La macchina fu studiata in Francia negli anni ’70 per trattamenti di fisioterapia cutanea (cicatrici, ustioni, traumi laceri). Il meccanismo teorico postulato per l’effetto sulla pelle è la distensione verticale del connettivo e lo stimolo ai linfatici per la differenza pressoria e per il movimento rotatorio applicato. L’associazione della pressione positiva del rullo e della pressione negativa del manipolo determinerebbe un danno subletale adipocidi, che si ridistribuirebbero in maniera tale da rimodellare il contorno cutaneo per effetto della migliore distribuzione del grasso sottocutaneo. In questo senso il sistema LPG viene utilizzato per ridurre l’aspetto della cellulite e per migliorare la distribuzione del grasso sottocutaneo, ed è stato spesso usato in associazione alla lipoaspirazione ai fini estetici.

Lo studio ha coinvolto 85 pazienti trattate per 7 settimane (46 pz) o per 14 settimane (39 pz) con applicazioni settimanali di 45 minuti. L’unica differenza tra i vari trattamenti è stata la potenza della pressione negativa applicata, variabile in base alla tolleranza individuale della paziente. Tutte le pazienti erano a dieta libera, ancorchè povera di grassi e ricca di liquidi. Le valutazioni, oltre che fotografiche, si sono basate sulle circonferenze di anche, cosce, ginocchie, caviglie (cumulate poi in un valore di circonferenza corporea medio). E’ stato inoltre tenuto in considerazione l’eventuale perdita di peso fra l’inizio e la fine dello studio.

Dall’analisi dei dati risulta che, dopo sette sedute, le pazienti hanno ottenuto una diminuzione sia di circonferenza che di peso corporeo (in media 1,34 cm da ogni sede analizzata): 7 delle 46 pazienti hanno avuto un aumento della circonferenza corporea di 1,4 cm. Se si escludono queste pazienti, la perdita media risulta di 1,78 cm. La perdita di peso media è stata di 0,99 Kg, ma 12 pazienti hanno avuto un aumento di peso medio di 0,84 Kg.

Dopo 14 sedute si osserva globalmente ancora una diminuzione di circonferenza e di peso, con una perdita media di circa 1,83 cm da ogni sede esaminata, anche se in 5 casi si ha avuto un aumento medio di circonferenza di 1,61 cm. Se si escludono queste pazienti, la perdita media risulta di 2,35 cm. La perdita media è stata di 1,29 Kg, ma 12 pazienti hanno avuto un aumento di peso medio. Lo studio dimostra una correlazione fra la circonferenza corporea e la perdita di peso per quelle pazienti che hanno portato a termine le 14 sedute. La valutazione statistica dimostra una stretta correlazione fra la perdita di peso e perdita di circonferenza. Pur tuttavia il 50% delle pazienti che hanno guadagnato peso in 7 settimane ed il 75% di quelle che hanno guadagnato peso in 14 settimane ha ottenuto una perdita di circonferenza media, il che dimostra una capacità del metodo di ridurre le circonferenze indipendentemente dalla perdita di peso. Le valutazioni fotografiche permettono di giudicare buono il miglioramento ottenuto sull’aspetto cellulitico e sulle adiposità localizzate: i migliori risultati sono stati ottenuti in quelle pazienti che hanno associato al trattamento LPG la dieta e l’attività fisica. Il 90% delle pazienti che desiderava migliorare la cellulite o l’adiposità localizzata si è detto soddisfatto dei risultati ottenuti con questo metodo

Add Comment