Luce polarizzata

Una terapia complementare di particolare attualità è rappresentata dalla luce polarizzata, che esercita un’azione biostimolante sulla tendenza rigenerativa cellulare delle ulcere ed altre lesioni di vario tipo (come piaghe da decubito, ferite traumatiche e chirurgiche) riducendo significativamente i tempi di guarigione.

Essa esercita anche un’azione antidolorifica ed antiinfiammatoria con il vantaggio che la lunghezza d’onda è superiore a quella della luce ultravioletta, per cui la pelle non si arrossa e non viene macchiata da pigmentazioni. E’ perciò possibile anche l’applicazione nel trattamento delle sindromi dolorose e nel settore dermo-estetico.

Add Comment