Il consenso informato

Negli ultimi anni l’informazione al paziente prima di un atto chirurgico o della scleroterapia è diventata un obbligo.

Lo specialista deve informare dettagliatamente il paziente riguardo al tipo di intervento al quale verrà sottoposto, all’anestesia, ai rischi e alle possibili complicazioni.

Non spaventarsi quindi se si leggerà di numerose possibili complicazioni anche le più rare. Il consenso informato è un preciso dovere del medico e un diritto del paziente.

Add Comment